Volpicelli centravanti, più di un ripiego



Emilio Volpicelli è senza dubbio uno tra gli uomini più in forma della Samb. Anche nel periodo che è coinciso con le cinque sconfitte in sei partite l’attaccante in prestito dalla Salernitana ha fornito buone prestazioni, mettendo in difficoltà le difese avversarie partendo dalla fascia destra e convergendo sul suo velenoso sinistro, oppure con dribbling e giocate di qualità per i compagni. Contro la Feralpisalò, però, il numero 10 rossoblù si è fatto apprezzare molto anche nel ruolo di centravanti, non facendo rimpiangere la pesante assenza di Iacopo Cernigoi alle prese con il riacutizzarsi di un vecchio fastidio. Svariando molto sul fronte offensivo Volpicelli è stato sempre nel vivo della manovra sambenedettese, partecipando a volte quasi in veste da rifinitore all’azione d’attacco. In area di rigore, poi, ha comunque fatto sentire il suo peso nonostante un’ottima chance sprecata nel primo tempo, facendosi perdonare col gol del 2-0 nella ripresa. Nel ruolo di terminale d’attacco Volpicelli ha convinto appieno e non è da escludere una sua conferma in questa posizione anche in occasione della trasferta di Imola, a maggior ragione se si pensa che Cernigoi potrebbe non essere ancora al 100% della forma.


Commenti