Virtus Assisi-Samb Basket 76-65: rimonta solo sfiorata per i rossoblù di Aniello



VIRTUS ASSISI-SAMB BASKET 76-65

ASSISI: Quercia 25, Provvidenza 10, Meccoli, Santantonio 9, Metalla, Capezzali 7, Casettari 3, Faina 5, Gramaccia 1, M. Cesana, Fondacci N.E.. All. Piazza.

SAMB: Volpe 15, Stonkus 13, Pedicone 11, Tarolis, Ortenzi 8, Roncarolo 5, Quinzi 4, Di Eusanio 1, Janssens, Charlemagne, Castorino, Merlini N.E.. All. Aniello.

PARZIALI: 18-15; 43-25; 54-53; 76-65

OUT PER FALLI: Roncarolo, Volpe.

ARBITRI: Paciaroni-Menicali.


La Samb resta ancora a secco la Samb Basket affronta la Virtus Assisi reduce dalla sconfitta contro Osimo. Quintetto base solito per coach Aniello, con Quinzi e Ortenzi in regia, Stonkus, Volpe e Tarolis. Parte forte la Virtus con un parziale di 9-0 nei primi minuti del primo periodo, con i rossoblù che rimangono a contatto con i liberi di Stonkus e Di Eusanio e con un Volpe da 4-7 dal campo nel primo tempo. Samb che tira molto male, specialmente da tre (17%) e le basse percentuali fanno la differenza, con Assisi che, con un parziale di 19-4 dopo 6:30 nel secondo periodo, scappa via sul 37- 19. Con due triple, di Ortenzi e Stonkus, gli uomini di coach Aniello provano a rifarsi sotto, andando a riposo sul 43-25 all’intervallo. Sambenedettese che rientra trasformata e trascinata da Pedicone (11 punti), Stonkus (13 e 7 rimbalzi) e dalla grinta di Volpe (15 con 6/11 dal campo), torna in partita con un parziale di 23-7, che segna la fine del terzo periodo sul 54-53. Assisi, però può fare affidamento su una grandissima prestazione di Quercia (25 punti, 9/14 dal campo) che con 2 delle sue 4 triple della gara, indirizza definitivamente la partita in favore della Virtus. Una tripla di Santantonio e la terza tripla del quarto periodo di Quercia chiudono definitivamente la partita sul 76-65 finale. Nella prossima gara, gli uomini di coach Aniello ospiteranno la Lucky Wind Foligno.


Commenti