Vicenza-Samb, scontri tra tifosi. Un sambenedettese portato in ospedale


Tafferugli tra tifosi al termine di Vicenza-Samb. Dopo la fine della partita che ha visto la squadra di Colombo superare 2-1 quella di Moriero ci sono stati degli scontri tra i tifosi rossoblù e quelli veneti. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto una sessantina di vicentini avrebbero lanciato fumogeni e oggetti di vario genere all’indirizzo di pullman e auto a bordo di cui stavano ripartendo gli ospiti. Di lì a poco alcuni sarebbero venuti a contatto, prima dell’intervento della Polizia. In seguito alle ferite un sambenedettese è stato portato in ospedale.

Redazione

Commenti
Condividi questo post: