Vicenza-Samb, LE PROBABILI: torna Ilari, possibile ancora la difesa a tre


Non sarà una delle trasferte più agevoli, ma il mese di novembre, si sapeva, riserva diverse insidie per la Samb. Non fosse per la caratura degli avversari, almeno sulla carta, ci si mettono di mezzo pure gli infortunati. E per quanto riguarda i rossoblù c’è un vero e proprio bollettino di guerra [LEGGI QUI].

Le scelte sembrano quasi obbligate, ma il vero terno al Lotto è indovinare il modulo con il quale i rossoblù scenderanno in campo. Due le scelte: o il 3-5-2 che per una buona ora ha fatto sparire il Pordenone oppure il 4-4-1-1 con mediana a rombo. Roselli vuole continuità dai suoi: «Mi aspetto di vedere ragazzi che continuino a crescere sia individualmente che come squadra. Abbiamo analizzato diverse clip video: il nostro obiettivo è diminuire la percentuale degli errori commessi».

Dal canto suo sorride Colella che ritrova il suo bomber Rachid Arma, al rientro dopo due turni di squalifica. Il Vicenza arriva da una sconfitta esterna in casa dell’Imolese e vorrà voltare subito pagina. Il tecnico biancorosso può tornare a contare anche sull’apporto di Cristian Andreoni, che ritrova il suo posto sull’out difensivo destro. Restano in forte dubbio Bianchi e Solerio che nel corso della settimana si sono allenati a parte.

LE PROBABILI

VICENZA (4-3-1-2): Grandi; Andreoni, Bizzotto, Mantovani, Stevanin; N. Bianchi, De Falco, Laurenti; Curcio; Giacomelli, Arma.

SAMB (3-5-2): Pegorin; Zaffagnini, Biondi, Di Pasquale; Rapisarda, Gelonese, Signori, Ilari, Gemignani; Calderini, Stanco.


Condividi questo post: