Vicenza ai titoli di coda: pronti allo svincolo i calciatori. La Samb aspetta e il mercato si scalda 


A Vicenza sembra si sia arrivati ai titoli di coda: il film è finito. Domani non arriveranno gli stipendi e i giocatori che hanno già firmato la messa in mora saranno automaticamente svincolati. Questo sembra emergere da un incontro al quale anche il sindaco vicentino, Achille Variati, ha partecipato. L’amministrazione vuole provare a salvare il salvabile evitando il crac a stagione in corso e salvando almeno il marchio. La notizia, pessima per tifosi ed amanti del calcio, sarà certamente ben accolta da chi dovrà occuparsi di muovere il mercato con tanti nomi in orbita Vicenza già destinati ad altri lidi. La Samb potrà finalmente tentare l’affondo sul difensore Malomo e sull’attacante Cori, di proprietà della Pro Vercelli ma in prestito al club biancorosso.

Condividi questo post: