Under protagonisti, finalmente: dentro Fermana-Samb


La squadra di Jaconi ha “ingabbiato” Napolano e Tozzi Borsoi, punti di riferimento del reparto offensivo rossoblù. Così, i gol della Samb, sono maturati grazie alle giocate dei più giovani, tanto criticati per tutta la stagione…

In una giornata in cui le asfissianti marcature canarine hanno ingabbiato i totem della Samb Tozzi Borsoi e Napolano, protagonisti inaspettati sono stati i giovani rossoblu. Già, proprio quei giovani per cui si è tanto criticato il direttore sportivo Arcipreti. Prima di oggi, infatti, la Samb era stata l'unica squadra del campionato a non mandare in gol giocatori nati dopo 1 gennaio 1994: con Franco ('95) si è almeno schiodato lo 0 da questa voce statistica, anche se per farlo ci sono volute ben ventisette (!) giornate. Gran parte del merito della seconda marcatura di giornata, poi, è del duo Viti ('94) – Gentile ('97), che con una bella triangolazione ha portato all'errore la difesa gialloblu.

Daniele Bollettini

Condividi questo post: