Una brutta Centoprandonese cade a Montalto: 2-0


MONTALTO – CENTOPRANDONESE  2 – 0

MARCATORI: 45'pt Bejtja, 35'st Moreau.

 

LE FORMAZIONI

MONTALTO: Montenovo, Michettoni, Ciucani, Carboni Gianmarco (20'st Spaccapaniccia), Carboni Alessandro, Di Buò, Moreau, Bejtja (42'st Ludovico Ciotti), Borrello, Amadio, Carboni Gianluca. Allenatore: Carbone.

CENTOPRANDONESE: Perozzi, Illuminati (1'st Mercatili), Voltattorni, Gabrielli, Bastioni (18'st Traini), Alessandrini, Diarra, Celi, Cardinali, Curzi (29'st Quinzi), Vagnoni. Allenatore: Vannicola.

ARBITRO: Angelici di Ascoli Piceno.

La squadra di Vannicola subisce un gol per tempo: prima dell’intervallo sblocca la partita Bejtja, nel finale arriva il bis di Moreau per i padroni di casa, che risalgono in classifica…

MONTALTO – Brutta Centoprandonese quella di Montalto, mai entrata in partita con centrocampo quasi inesistente, pochi si sono salvati, Bastioni e Gabrielli appena sufficienti e Celi migliore in campo il resto da dimenticare. Speriamo che serva di lezione anche perché tutto quello che si è visto di buono fino adesso fa pensare che una partita no no ci può stare nel corso del campionato. Il Montalto ha giocato come doveva giocare in un campo viscido per la pioggia, ma sempre grintosi e concentrati, hanno sfruttato comunque quelle poche occasioni che hanno avuto, mentre la Centoprandonese tre occasioni limpide da gol le ha mancate clamorosamente. Ha vinto meritatamente la squadra di casa, con un arbitraggio quasi perfetto dell'arbitro Angelici di Ascoli.

Redazione

Condividi questo post: