Un grande Porto d’Ascoli domina il derby: 3-0 al Grottammare


PORTO D'ASCOLI-GROTTAMMARE 3-0

MARCATORI: 18' Biancucci, 39' e 37'st Pendenza.

PORTO D'ASCOLI: Reali, Leopardi (39'st Tarli), Cucco, Biancucci, Ciotti, Sensi, Iachini, Tedeschi (29'st Berardini), Pendenza, Nepa, Gabrielli (38'st Granito). A disp. Cinaglia, Piunti, Tarli, Trawally, Gagliardi. All. Filippini.

GROTTAMMARE: Beni, Valentini, Gentile (1'st Carminucci), Gridelli, Gibbs, Di Antonio (3'st Avellino), Cocci (11'st Traini), De Cesare, De Panicis, Verdolini, Ludovisi. A disp. Pirozzi, Camaioni, Bruni, Cameli. All. Morreale.

ARBITRO: Moretti di San Benedetto del Tronto.

AMMONITI: Iachini, Verdolini.

ANGOLI: 5-3.

RECUPERI: 0’-3’.

NOTE: Presenti circa 300 spettatori. Prima del fischio d’inizio osservato un minuto di raccoglimento per le vittime di Rigopiano.

Al Ciarrocchi Biancucci sblocca la gara dopo 18 minuti, poi Pendenza mette al sicuro i tre punti con una doppietta. Secondo successo consecutivo per la squadra di Filippini…

PORTO D'ASCOLI-GROTTAMMARE 3-0

MARCATORI: 18' Biancucci, 39' e 37'st Pendenza.

PORTO D'ASCOLI: Reali, Leopardi (39'st Tarli), Cucco, Biancucci, Ciotti, Sensi, Iachini, Tedeschi (29'st Berardini), Pendenza, Nepa, Gabrielli (38'st Granito). A disp. Cinaglia, Piunti, Tarli, Trawally, Gagliardi. All. Filippini.

GROTTAMMARE: Beni, Valentini, Gentile (1'st Carminucci), Gridelli, Gibbs, Di Antonio (3'st Avellino), Cocci (11'st Traini), De Cesare, De Panicis, Verdolini, Ludovisi. A disp. Pirozzi, Camaioni, Bruni, Cameli. All. Morreale.

ARBITRO: Moretti di San Benedetto del Tronto.

Netta vittoria del Porto d'Ascoli, nel derby della riviera, contro il Grottammare che interrompe la sua striscia positiva. Il successo è meritato per gli uomini di Filippini che hanno offerto una prestazione decisamente brillante annullando ogni velleità di De Cesare & C che dovranno dimenticare in fretta una giornata storta.

La partenza dei padroni di casa è forte: all'11' punizione di Nepa, colpo di testa di Ciotti e miracolo di Beni che toglie la palla dall'angolino basso. Al 18' la gara si sblocca: Iachini ruba palla a Gentile lungo l'out destro e crossa in mezzo dove è perfetto l'inserimento di Biancucci che, di testa, mette dentro da distanza ravvicinata. Al 37' si vede per la prima volta il Grottammare dalla parte di Reali con Gibbs che calcia una punizione mettendo in difficoltà l'estremo difensore di casa che si rifugia in corner. Dalla bandierina ci prova Cocci ma la palla è alta. Al 39' arriva il raddoppio: la dinamica è la stessa del primo gol ma con attori protagonisti diversi. Capitan Leopardi crossa dalla destra dove Pendenza irrompe e segna di testa. Nella ripresa Morreale cerca di cambiare qualcosa facendo tre cambi nei primi 10 minuti ma i suoi proprio non ci sono. Al 23' Verdolini ruba palla a Biancucci e cerca di sorprendere Reali dalla lunga distanza ma sbaglia la mira. Al 37' la gara si chiude definitivamente: Verdolini effettua uno sciagurato retropassaggio pescando Pendenza che ringrazia e fredda Beni per la terza volta. L'ultima emozione la regala Gridelli che cerca di realizzare il gol della bandiera ma Reali è attento. Nel prossimo turno il Porto d'Ascoli sarà ancora in casa contro l'Urbania mentre il Grottammare sarà impegnato al Pirani contro il Camerano in un vero e proprio scontro diretto.

Enrico Tassotti

Condividi questo post: