Un errore pagato a caro prezzo, ma non solo. Dentro Folgore-Samb


Se l’attacco più prolifico del girone non è riuscito a mettere a segno più di un gol contro la seconda difesa più bucata del torneo non si possono addossare troppe responsabilità a Flavioni…

Anche con la vittoria la Samb non avrebbe avuto il conforto della matematica e non avrebbe festeggiato la tanto agognata Lega Pro, ma sarebbe uscita dal comunale di Montegranaro con il cuore più leggero. Gettare la croce su Flavioni sarebbe sbagliato, ma è suo l'errore che spalanca le porte di una difesa magari non perfetta ma comunque ermetica. La difficoltà maggiore che Sorrentino e compagni hanno avuto oggi è stata quella di trovare il modo per impensierire la seconda peggior difesa del campionato. L'attacco più prolifico del girone, privo del capocannoniere Titone, non è riuscito ad incidere. La sensazione è che la lucidità, in certi frangenti, venga meno, complice il peso delle 29 gare di campionato disputate.

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: