Tortolano e Sorrentino alle prese con problemi fisici, l’attacco fa riflettere Sanderra


L’unico indisponibile a centrocampo è Lulli, squalificato. In avanti cercheranno di recuperare gli attaccanti romani, in ogni caso Agoridin è pronto a tornare vertice offensivo…

Il bollettino medico dei rossoblù non fa dormire sonni tranquilli a Sanderra che nella delicata sfida contro il Gubbio, il suo esordio al Riviera delle Palme, non potrà contare sull’apporto dello squalificato Luca Lulli. Gli unici problemi che il tecnico potrebbe avere in formazione, tutti i nodi saranno sciolti nella rifinitura di domani o, al limite, nella mattinata di domenica, sono legati al reparto offensivo. È tornato a correre, lontano dal gruppo, Emiliano Tortolano, ancora alle prese con un affaticamento, mentre non ha preso parte alla seduta Lorenzo Sorrentino. Intorno all’unico centravanti attualmente a disposizione di Sanderra c’è maggior preoccupazione perché si deve sperare in un recupero lampo. Nel caso in cui Sorrentino dovesse alzare bandiera bianca la punta avanzata potrebbe essere ancora Agodirin in un reparto che il tecnico potrebbe schierare con il tridente o finalizzare con una coppia. Nella seconda ipotesi, insieme al giocatore nigeriano, dovrebbe essere certo del posto Di Massimo con Mancuso impiegato sull’esterno del centrocampo a quattro.

Commenti
Condividi questo post: