Torrente: «Negato un rigore netto ma non cambia nulla: abbiamo fatto un passo indietro»



SAMB-GUBBIO FINISCE 2-0, LA CRONACA

FEDELI: «CONTENTO SOLO DEL PRIMO TEMPO»

MONTERO: «DOVEVAMO CHIUDERLA PRIMA»

VINCENZO TORRENTE (all. Gubbio): «Il fallo di mano di Biondi? Rigore netto, l’ho rivisto in televisione. Ma non cambia nulla, è solo un episodio. Noi abbiamo fatto un passo indietro, francamente mi aspettavo un altro atteggiamento, un altro modo di porci. Forse il gol a freddo ha minato le nostre sicurezze ma poi lo abbiamo regalato il secondo. Sorrentino non è entrato perché ho ritenuto gli altri più in condizione, ma come gli altri ha avuto le sue possibilità e avrà le sue possibilità. Rispetto alle ultime quattro prestazioni non abbiamo ottenuto i punti che meritavamo, oggi è successo il contrario di quello che abbiamo fatto contro il Padova, dove abbiamo concesso un tiro in porta. Munoz non mi è piaciuto e ho messo Malaccari sull’esterno per dare maggior qualità alla manovra. Era una giornata no per lui, ma un po’ per tutta la squadra. Dobbiamo salvarci, contro la Samb non possiamo permetterci queste leggerezze e questo atteggiamento».


Commenti
Condividi questo post: