Svincolato ma affidabile: Viotti può firmare prima di capodanno



Potrebbe essere Sergio Viotti il primo “acquisto” della Samb del prossimo calciomercato. Le virgolette sono dovute dal fatto che essendo il portiere svincolato non c’è bisogno di attendere l’apertura della sessione invernale di trattative per ufficializzare il suo tesseramento che, di giorno in giorno, si fa sempre più probabile. La società rossoblù, dopo la rescissione consensuale del contratto col giovane Matteo Raccichini (ora al Campobasso) è alla ricerca di un vice-Santurro e l’ex Chievo è garanzia di esperienza, quella che è mancata nel momento in cui sono stati chiamati in causa Raccichini e Fusco nel corso del girone di andata. Il fattore che ha portato la Samb a prendere qualche cautela sta nel fatto che Viotti è stato fermo nella stagione 2017/18 e nella prima parte di quella in corso. Nello scorso campionato di Serie D girone D, invece, è stato protagonista col Ciliverghe Mazzano, collezionando 10 presenze e contribuendo al raggiungimento dell’obiettivo salvezza. Le impressioni su questi primi giorni di lavoro a San Benedetto, però, sembrano positive e per questo il tesseramento potrebbe arrivare anche prima della fine dell’anno.


Commenti
Condividi questo post: