Stanco, tanti gol e voglia di Samb. Ma per restare deve venire incontro alla società


Nell’amichevole di domenica pomeriggio a Roccaporena si è messo in mostra con sei gol, ma il destino di Francesco Stanco è ancora tutto da scrivere. L’attaccante ex Cremonese è in trattativa con la società: o si arriverà al rinnovo di contratto (che la società vorrebbe al ribasso) oppure si andrà alla rottura. Già da qualche giorno sono frequenti i contatti tra il suo procuratore Tullio Tinti e la dirigenza sambenedettese, ma ancora non si è arrivati ad una soluzione. Nel frattempo Stanco si è messo completamente a disposizione di mister Magi, destando ottime impressioni in questi primi giorni di ritiro: i sei gol rifilati al Cascia ne sono l’ultima testimonianza, pur essendo consapevoli che non sono le reti segnate ad una squadra di Promozione in un’amichevole estiva a pesare nella trattativa per il rinnovo. I fattori per venirsi incontro, però, sembrano esserci: volontà di continuare un progetto che vede il giocatore come protagonista e apprezzamento del tecnico. Tutto sta nel trovare un punto di incontro con la società, che nel frattempo si sta cautelando con altre trattative (vedi Ferretti della Feralpisalò o Simeri del Novara). La priorità per l’attacco, però, si chiama Francesco Stanco.

Redazione

SAMB-CASCIA 18-0: IL REPORT DELL’AMICHEVOLE

LE PAROLE DI BEPPE MAGI: «C’È GRANDE VOGLIA»

FRANCO FEDELI: «SARÀ UNA SAMB AFFAMATA»

Condividi questo post: