Stadio Riviera delle Palme, la Powergrass pronta a chiedere quasi mezzo milione al Comune


LA SAMB GUARDA ALL’ESTERO PER RINFORZARSI
FEDERICO ANGIULLI SAMBENEDETTESE D’ADOZIONE

Quasi mezzo milione di euro, che rischia di pagare la collettività sambenedettese per i lavori non saldati allo stadio Riviera delle Palme. È questa la cifra che chiede la ditta Powergrass per le opere di rifacimento del manto erboso (più altri lavori accessori) che sono stati realizzati nell’estate 2020, quando presidente della Samb era Domenico Serafino.

La Samb, nel 2020, ha provveduto a saldare soltanto una parte dei quasi 700.000 euro totali, così la Powergrass ha tentato una conciliazione con la pubblica amministrazione, essendo il Comune di San Benedetto del Tronto proprietario dell’impianto. Ora, però, l’azienda è pronta a citare il Comune, per un importo di 466.000 euro. L’ennesima grana legata allo stadio Riviera delle Palme.

Commenti