Sponda Gubbio, Pagliari: «Samb forte, noi consapevoli di poter far gol»


Il Gubbio, che domani incontrerà la Samb al Riviera delle Palme, è reduce da una pesante sconfitta casalinga patita contro il Mestre. Il 3 a 1 non è proprio andato giù ai tifosi umbri anche se mister Pagliari sembra aver preso con filosofia la sconfitta:
«Non leggo molto quello che scrive la stampa – riporta il sito ufficiale del Gubbio – lo dico con molto rispetto e neanche per snobismo. Dico che mi relaziono con chi decide su queste situazioni. In settimana ho parlato con la proprietà, c’è stato un chiarimento, come era giusto fare. Faccio questo mestiere da sempre e so come vanno le cose: quando vinciamo con Padova e Bassano siamo bravissimi, quando perdiamo una partita siamo meno bravi, ma il calcio è anche bello per questo. Ripeto, questo è il mio mestiere so quello che faccio e so pure come lavora durante la settimana la squadra».

Non c’è solo la Samb di Capuano che si allena allo “strapazzo”:
«Questo è un gruppo che si allena sempre con grande intensità, valori forti e quindi andiamo avanti e pensiamo alla prossima partita».

Già, la prossima partita, quella contro la Samb:
«Sarà una gara bellissima, in uno stadio altrettanto bello. Ci sarà tanta gente e affronteremo una squadra forte e che punta a vincere il campionato. Noi andiamo a giocarcela, cercando di fargli gol perchè ne abbiamo le qualità, consapevoli comunque del fatto, che i nostri avversari sono molto forti»

Condividi questo post: