Sorrentino ok, Sanderra che passo indietro: su e giù dopo Samb-Lumezzane


Il giovane attaccante, entrato al posto di un inguardabile Bernardo, ha permesso alla Samb di salvare la faccia. Tanti, però, sono gli interrogativi che riguardano il tecnico…

CHI VA SU

LORENZO SORRENTINO

Nei minuti finali i fischi ed i mugugni del pubblico del Riviera si erano fatti sempre più insistenti; il gol trovato dal giovane numero nove, che al centro dell'attacco ha preso il posto di un inguardabile Bernardo, ha permesso alla Samb di evitare un ko che avrebbe potuto avere ripercussioni pesanti sul finale di campionato. Spezzato, inoltre, un digiuno che durava da più di sei partite.

CHI VA GIU’

STEFANO SANDERRA

Difficili da comprendere alcune scelte che riguardano l'undici iniziale messe in atto dall'ex allenatore del Latina. Da spiegare, poi come mai quando Mancuso ha chiesto il cambio si sono aspettati quasi venti minuti per sostituirlo. Oppure perché si è fatto entrare Latorre dopo aver fatto scaldare a lungo Vallocchia. Tralasciando, poi, valutazioni sui calciatori voluti da Sanderra come Bernardo e Agodirin, che finora poco o nulla hanno dato alla causa rossoblù.

Commenti
Condividi questo post: