Sognando per il 2018, IL COMMENTO di Alessio Perotti


GLI AUGURI DEL PRESIDENTE FRANCO FEDELI

Insomma, quando la Samb vince in casa ne fa sempre tre, come era stato con Feralpisalò e Santarcangelo (e curiosamente i tre punteggi sono stati tutti diversi, 3-2, 3-1, 3-0). Finalmente quindi è stato sfatato il Riviera, dove i tre punti non arrivavano da ottobre, e finalmente Fedeli ha infranto il tabu Fermana, contro cui non aveva mai vinto (la Fermana assieme al Monticelli era stata l’unica imbattuta contro il rullo compressore rossoblù in D). Quanto è diversa questa fine d’anno nelle primissime posizioni di classifica rispetto a quella della scorsa stagione, quando la Maceratese sbancò il Riviera, beneficiando del rigore fallito da Sabatino, e con Palladini in odore di epurazione. Si conferma la crescita del gruppo di Capuano, il cui arrivo in casa Samb ha impresso la classica svolta con 15 punti (4 vittorie e 3 pari) in 7 gare e una media punti da primato. Ora arriva la lunga sosta e un mercato, che non dovrà certo rivoluzionare una formazione che sta trovando una giusta fisionomia: tre elementi di spessore uno per reparto potranno far compiere quell’ulteriore salto di qualità senza produrre effetti destabilizzanti. Intanto per il 2018 sogno innanzitutto che Luca Fanesi dopo lo scuro pomeriggio vicentino torni a colorare la sua vita e quella dei suoi cari. Poi che la famiglia Fedeli continui e rafforzi un connubio con San Benedetto, che non si ricordava da decenni, magari anche ristrutturando quel simbolo storico che è sempre il Ballarin. Per quanto riguarda il primato più che un sogno al momento appare una chimera anche se il Padova ha rallentato nell’ultimo periodo (si è salvato a Fano con un rigore in pieno recupero) e quanto capitato all’Alessandria lo scorso anno (scavalcata nel finale dalla Cremonese dopo aver avuto oltre dieci punti di vantaggio) può essere incoraggiante. Più plausibile è sognare un esodo rossoblu a Pescara, dove si disputerà la Final Four dei play-off. Infine sogno un 2018 di luminosità e positività per tutti gli sportivi rossoblù e le loro famiglie, auguri!

Alessio Perotti

GLI AUGURI DEL PRESIDENTE FRANCO FEDELI

Condividi questo post: