Sit-in dei tifosi in Comune, la Questura: «Assembramenti non autorizzati»



Potrebbero arrivare dei provvedimenti nei confronti di coloro che hanno partecipato al sit-in che si è tenuto nella giornata di giovedì davanti al Comune di San Benedetto del Tronto. La Questura di Ascoli Piceno ha fatto sapere che ci saranno delle indagini in merito alla manifestazione che è stata organizzata dai tifosi della Samb e alla quale hanno partecipato un centinaio di persone. «Sono attualmente in corso le attività di identificazione dei partecipanti che saranno denunciati all’autorità giudiziaria per la partecipazione ad una manifestazione estemporanea non regolarmente preavvisata – ha fatto sapere la Questura, come riporta Vera TV -; inoltre, saranno emesse anche le dovute sanzioni amministrative nei confronti di coloro che hanno violato le previste norme di distanziamento».

LE NOTIZIE SULLA SAMB


Commenti
Condividi questo post: