Serafino: «Con Fusco e Montero un progetto a lunga scadenza»



Paolo Montero e Pietro Fusco faranno parte del nuovo corso della Samb targata Domenico Serafino. A confermarlo, nel corso di un’intervista rilasciata al Corriere Adriatico, è stato lo stesso presidente rossoblù. «Sono soddisfatto che Fusco e Montero abbiano accettato di far parte del mio progetto – ha detto Serafino -. Avevo bisogno di tempo per capire le professionalità che c’erano nel club: chi è valido non me lo faccio sfuggire». Il presidente rossoblù ha poi spiegato le motivazioni che hanno portato Fusco e Montero a dire nuovamente sì alla Samb: «Li ho visti propensi nel proseguire il progetto che sarà a lunga scadenza e perché sono molto legati alla città». Fusco e Montero saranno, dunque, le colonne su cui verrà costruito il progetto tecnico della Samb: per loro sono pronti dei contratti con scadenza fissata a giugno 2022.


Condividi questo post: