Segna Cuccù, risponde Iovannisci: Porto Sant’Elpidio-Grottammare è 1-1


PORTO SANT’ELPIDIO-GROTTAMMARE 1-1

MARCATORI: 14’pt Cuccù, 45’pt Iovannisci.

PORTO SANT’ELPIDIO (4-2-3-1): Melillo; Castracani, Mengo, Nicolosi, Stortini; Ionni, Marozzi (48′st Chiappini); Islami, Belletti (28′st Brunelli), Riccardo Cuccù (44′st Ribichini); Rufo (37′st Cingolani). A disp. Smerilli, Marcantoni, Cirella. All. Cuccù

GROTTAMMARE (4-3-3): Beni; Orsini (46′ st Ioele), Carminucci, Di Antonio, Valentini; Traini (39′st Cameli), Palladini, De Cesare; Iovannisci, Ludovisi (18′st D’Angelo), De Panicis (30′st Vallorani). A disp. Pirozzi, Belleggia, Cocci. All. Manoni.

ARBITRO: Grieco di Ascoli.

ESPULSO: 49’st Valentini.

AMMONITI: Islami, Marozzi, Cingolani, Nicolosi.

ANGOLI: 2-4.

RECUPERI: 2’-5’.

PORTO SANT’ELPIDIO-GROTTAMMARE 1-1

MARCATORI: 14’pt Cuccù, 45’pt Iovannisci.

PORTO SANT’ELPIDIO (4-2-3-1): Melillo; Castracani, Mengo, Nicolosi, Stortini; Ionni, Marozzi (48′st Chiappini); Islami, Belletti (28′st Brunelli), Riccardo Cuccù (44′st Ribichini); Rufo (37′st Cingolani). A disp. Smerilli, Marcantoni, Cirella. All. Cuccù

GROTTAMMARE (4-3-3): Beni; Orsini (46′ st Ioele), Carminucci, Di Antonio, Valentini; Traini (39′st Cameli), Palladini, De Cesare; Iovannisci, Ludovisi (18′st D’Angelo), De Panicis (30′st Vallorani). A disp. Pirozzi, Belleggia, Cocci. All. Manoni.

ARBITRO: Grieco di Ascoli.

ESPULSO: 49’st Valentini.

Buon pari esterno del Grottammare colto a Porto Sant'Elpidio al termine di un match non così semplice. I biancocelesti sono andati sotto per mano di Riccardo Cuccù ma una magistrale punizione di Iovannisci ha permesso di trovare il pari. Nel finale espulso Valentini.

LA CRONACA. Il Porto Sant’Elpidio parte forte trovando vantaggio al 14′: Marozzi serve Ionni che di testa la tocca verso Riccardo Cuccù che da due passi mette alle spalle di Beni. Al 19′ il Grottammare va vicino al pareggio:Nicolosi rinvia dalla difesa ma coglie Ludovisi; quest’ultimo lancia Iovannisci e Mengo nel tentativo di anticiparlo passa verso il portiere Melillo colpendo il palo. Al 45′ si materializza il pareggio: Iovannisci, su punizione, disegna una parabola perfetta mettendo la palla laddove Melillo non può arrivare. Nella ripresa i padroni di casa spingono e collezionano tre buone occasioni con Brunelli (due volte) e Rufo ma Beni dice no salvando il risultato. In pieno recupero il Grottammare rimane in 10 per l’espulsione di Valentini.

Enrico Tassotti

Commenti
Condividi questo post: