Santarcangelo, al Mazzola 19 reti subite e 14 punti incassati


I tempi stringono, il match del prossimo turno che avvicina rossoblù e gialloblù è sempre più prossimo. Una statistica, in particolare, potrebbe giovare alla Samb.

Negli ultimi due incontri il Santarcangelo ha incrociato i guantoni con Reggiana e Padova. La Samb, prima di Mestre, ha incontrato Reggiana e Padova. I rossoblù hanno raccolto due punti frutto di un 1-1 importo all’Euganeo e dello 0-0 al Riviera contro il team di Eberini. Il Santarcangelo ha subito la furia dei biancoscudati al Mazzola due settimane fa. Poche interpretazioni concedono il netto 3-1 imposto dalla capolista. Qualche suggerimento arriva invece dall’1-0 al Mapei Stadium. La Reggiana ha vinto, sì, ma soffrendo e non poco. L’ultima vittoria gialloblù risale alla seconda gara del 2018 grazie ad uno scarto minimo nell’1-0 finale contro l’Albinoleffe.

Al Mazzola il Santarcangelo subisce molto e segna poco: nei 24 punti totalizzati fino a questo momento 14 arrivano dai risultati casalinghi. Bastianoni, l’estremo di casa, ha dovuto raccogliere per 19 volte la sfera dal fondo del sacco (la media di 1,7 gol a partita). Piccioni e soci hanno una media realizzativa che supera di pochissimo una rete per partita. Una statistica che rinfranca la Samb alla ricerca di vittorie e gol per rilanciare la propria candidatura ad un posto di vertice.

Condividi questo post: