Sangiustese sempre più capolista, Azzurra e Atletico Colli di prepotenza


Il punto sulla dodicesima giornata del girone B. La prima della classe passa 2-0 in casa della Futura 96. Villa Musone ha la meglio sull’Aurora Treia, ultima in compagnia del Porto Sant’Elpidio. 2-1 del Muccia al Portorecanati…

IL PUNTO – È stata una giornata particolarmente viva sui campi del Girone B di Promozione con cinque vittorie in trasferta e tre casalinghe, nessun pareggio. Il risultato più rotondo lo fa segnare l'Atletico Piceno a Servigliano con il San Marco sconfitto per 3 a 0 grazie ai gol di Jachini, Pietrucci e Gridelli. Altra gara ricca di reti è quella tra Montefano e Atletico Azzurra Colli. Apre le danze Crocetti al 35' per la formazione di mister Minuti, al 2' della ripresa gli fa eco Pelliccioni per lo 0 a 2. Il Montefano non molla e va in rete con un calcio di punizione di Moschetta. Il solito Crocetti va in rete per l'1 a 3 e quando la partita sembra chiusa ancora Moschetta versione cecchino, infila su punizione. Chiude le danze Camaioni per il definitivo 2 a 4. In coda il Porto Sant'Elpidio segna un altro stop, carnefice di questo turno è Iacopini, per il Chiesanuova, che ad un quarto d'ora dal termine va in rete e regala tre punti ai suoi. Con una rete per tempo il Potenza Picena trova la vittoria in casa del Montecosaro: apre Eclizietta dopo due minuti di gioco, nella ripresa è Agus ad opporsi in maniera maldestra ad una conclusione di Crocieri ed infilare la propria porta regalando il 2 a 0 agli ospiti. Il Montottone non tradisce e tra le mura amiche infligge un buon 2 a 1 alla Lorese. Pelliccetti porta in vantaggio i suoi e il primo tempo si chiude con l'1 a 0 dei padroni di casa, nella ripresa va in rete la Lorese con Pandolfi. Quando il pareggio sembrava acquisito a cinque minuti dal termine Moretti trasforma un rigore ottenuto dopo essere stato steso dall'estremo difensore. Il Muccia batte il Portorecanati iin una gara segnata dai penalty: tre e tre realizzati. Passa il Muccia al 70' con Molinari, ma sei minuti dopo arriva il pari di Martiri. All'83' un altro rigore per i padroni di casa, sempre battuto da Molinari, finisce in rete per il definitivo 2 a 1. Stesso risultato anche tra Villa Musone e Aurora Treia con il Villa subito in vantaggio con Di Martino su rigore poi recuperata dal gol di Di Francesco al 35'. Caporaletti al 68' infila il gol del 2 a 1 che condanna l'Aurora Treia all'ultimo posto. Una doppietta di Cerbone permette alla Sangiustese di battere a Capodarco il Futura '96 e continuare a mantenere un buon vantaggio in testa alla classifica. Ad andare in rete ci pensa Cerbone su rigore al 52' e a chiudere una buona azione al 75'.

LA TREDICESIMA GIORNATA – La Sangiustese riceve in casa l'Aurora Treia, ferma in coda insieme al Porto Sant'Elpidio a 9 punti. Sfida d'alta quota tra Potenza Picena e Muccia. Risultati, classifica e turno completo qui.

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: