Samb-Tolentino, il test finisce 4-0: in campo anche i nuovi Orlando e Piredda



LE FORMAZIONI INIZIALI

SAMB (4-3-3): Santurro, Rapisarda, Miceli, Biondi, Gemignani; Panaioli, Bove, Gelonese; Volpicelli, Cernigoi, Di Massimo.

TOLENTINO: Bucosse, Ruggeri, Kamana, Lupo, Strano, Mastromonaco, Severoni, Palmieri, Minnozzi.


Sgambata infrasettimanale per la Samb di Paolo Montero che a Roccaporena incontra il Tolentino delle vecchie conoscenze Andrea Mosconi (in panchina) e Matteo Minnozzi (al centro dell’attacco cremisi). L’undici rossoblù inizia ad assumere una conformazione più vicina a quella che avrà nei match ufficiali. Torna Bove in cabina di regia, ma stavolta con libertà di avanzare con la chiusura dei colleghi di reparto alle sue spalle. Il 2-0 arriva in due minuti tra il 21′ e il 23′ grazie alle reti di Gelonese prima e Panaioli poi. Chiude la prima frazione Cernigoi a ridosso del termine. Nel secondo tempo tantissimi cambi per i due allenatori: nei rossoblù da segnalare gli ingressi di Orlando e Piredda, ultimi due rinforzi per il parco giocatori a disposizione di Montero. Nei minuti finali la quarta marcatura di giornata ad opera di Ronci su assist di Trillò.


Condividi questo post: