Samb, sotto coi rinnovi: Andrea Fedeli incontra i procuratori di Aridità, Mori e Damonte


L’amministratore delegato vuole evitare altri casi Mancuso. Ipotesi prolungamento di contratto anche per diversi giovani: da Mattia a Pegorin, passando per Vallocchia e Sorrentino…

Il direttore sportivo non c'è, ma la Samb vuole iniziare ad intraprendere alcuni discorsi sul fronte "rinnovi di contratto" per evitare altri casi Mancuso (l'attaccante a fine stagione si accaserà al Pescara senza che il club rossoblù incassi un euro).

I PILASTRI – Andrea Fedeli, riporta il Corriere Adriatico, oggi parlerà con i procuratori di Vincenzo Aridità, Daniele Mori e Loris Damonte per verificare la loro disponibilità riguardo ad un allungamento del loro contratto, attualmente in scadenza al termine della stagione. Nei prossimi giorni un discorso simile potrà essere fatto anche con il giovane difensore ex Lazio Primavera Simone Mattia, ormai titolare inamovibile al centro della difesa di Sanderra.

NON SOLO – Nelle intenzioni dell'amministratore delegato rossoblù, però, c'è anche l'allungamento del contratto di quei giovani calciatori che hanno già un biennale con la Samb: nelle prossime settimane si valuterà se prolungare la validità delle intese con i vari Pegorin, Candellori, Di Pasquale (che pure non sta trovando un minutaggio consistente) e Sorrentino.

Redazione

Condividi questo post: