Samb-Reggiana, le probabili formazioni: Lulli per Sabatino, in attacco può tornare Vallocchia


Le ultime dai campi prima del match del Riviera: Sanderra pensa a qualche cambiamento dopo il pari di Salò. Gli emiliani possono confermare il 3-5-2 visto contro il Mantova…

DA REGGIO – Menichini potrà contare sul pieno recupero di una delle punte di diamante della sua Reggiana. Marchi è tornato in gruppo, dopo uno stop che lo ha tenuto lontano dal rettangolo verde la scorsa settimana. La squadra è partita nel primo pomeriggio alla volta di San Benedetto dopo la rituale seduta di rifinitura che ha dato esito negativo circa i recuperi dell’estremo difensore Perilli e del centrocampista Maltese: il primo è disponibile, ma ancora alle prese con qualche problema alla schiena mentre il secondo deve smaltire un fastidio al ginocchio. In difesa rientra dalla squalifica Contessa al posto di Panizzi, autore di una buona prestazione contro il Mantova. Il tecnico potrebbe optare per la riconferma del 3-5-2.

RITORNI – Sanderra ritrova in panchina Fabrizio Grillo. L’esterno mancino, ancora carente dal punto di vista fisico, torna nella lista convocati anche per restare vicino ai compagni. Negli ultimi giorni ha incrementato la mole di lavoro per accelerare il recupero anche in virtù dell’indisponibilità di N’Tow, ancora alle prese con un problema alla caviglia. Mancherà Sabatino, squalificato, al suo posto potrebbe tornare dal primo minuto Lulli mentre Vallocchia potrebbe ritrovare un posto in attacco in sostituzione di Agodirin.

PROBABILE FORMAZIONE – Samb (4-3-3): Aridità; Rapisarda, Mattia, Mori, Pezzotti; Lulli, Bacinovic, Damonte; Mancuso, Sorrentino, Vallocchia.

Domenico del Zompo

Commenti
Condividi questo post: