Samb, pagati gli stipendi di giugno in attesa dell’udienza al TAR



La Samb è ancora in attesa di conoscere data e ora dell’udienza che si terrà al TAR del Lazio, dopo il ricorso presentato per evitare l’esclusione dal prossimo campionato di Serie C. Intanto, però, la società del presidente Roberto Renzi ha comunicato di aver saldato gli stipendi di giugno 2021 a giocatori ed altri dipendenti.

L’A.S. Sambenedettese comunica che in data odierna, nel pieno rispetto delle scadenze federali, è stata corrisposta la mensilità di giugno 2021 a tutti i tesserati e ai dipendenti del club.

Questa la nota diramata dalla società rossoblù; la speranza del club è che questo segnale possa essere colto in senso positivo anche dal TAR, che al massimo entro mercoledì sarà chiamato ad esprimersi sul ricorso presentato per evitare l’esclusione dai professionisti.


TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB


Commenti
Condividi questo post: