Samb-Gubbio 2-1, Montero: «Abbiamo saputo soffrire, ma c’è tanto da lavorare»



SAMB-GUBBIO 2-1, LA CRONACA

PAOLO MONTERO (All. Samb): «La squadra è sicuramente migliorata rispetto alla settimana scorsa, ma è normale che sotto alcuni aspetti dobbiamo ancora lavorare molto, ci sono grandi margini di miglioramento. Le vittorie, però, aiutano a lavorare meglio. Non ho mai esultato così tanto come al gol di Maxi Lopez? No, anche l’anno scorso mi è capitato… Sono stato molto contento perché abbiamo saputo soffrire nei vari momenti della partita e la vittoria è stata il giusto premio per il lavoro della squadra. Nel secondo tempo ci siamo abbassati troppo, dovremo migliorare sotto questo aspetto. Io sento che i grandi allenatori parlano di 40, 50 anche 60 giorni per vedere le squadre esprimersi al meglio: speriamo di accorciare questi tempi ma sappiamo che dobbiamo fare i conti anche con tanti giocatori che devono adattarsi a questo calcio. Dobbiamo avere pazienza. Noi una squadra che può vincere il campionato? No, dobbiamo solo pensare partita per partita. Il calcio è della gente, la mancanza dei tifosi si sente qui a San Benedetto come in tante altre piazza calde».


Condividi questo post: