Samb, gran carattere e rosa troppo corta



SAMB-VIRTUS VERONA FINISCE 1-2, LA CRONACA

FEDELI: «CI ANDAVA STRETTO ANCHE IL PAREGGIO»

MONTERO: «CI È MANCATA SOLTANTO LA FORTUNA»

CHI VA SU

IL GRAN CARATTERE

Davvero una prova maiuscola quella disputata dalla Samb contro la Virtus Verona, soprattutto sotto il profilo caratteriale, come dimostrato dagli scroscianti applausi ricevuti a fine partita nonostante lo scivolone casalingo. Ha trasmesso davvero il proprio temperamento Montero ai suoi, che nel finale sembravano il doppio rispetto agli ospiti e invece erano in 10. Purtroppo gare tabù come questa sono da mettere in conto nel corso di una stagione.

CHI VA GIÙ

LA ROSA CORTA

Che ci fossero lacune nel parco riserve rossoblù si era detto più volte e purtroppo il campo ha manifestato spietatamente tale penuria. Encomiabili i titolari, ma a parte un paio di rincalzi alla loro altezza, poi c’è il nulla. Ha fatto orecchie da mercante la dirigenza e chi è causa del suo mal pianga se stesso. Con Santurro acciaccato e Rocchi infortunato sarà ora di correre ai ripari?


Condividi questo post: