Samb goditi Pegorin, ma non puoi concedere certe ripartenze


Cosa è andato e cosa no col Sudtirol. Il portiere sembra rivivere il crescendo della scorsa stagione; inconcepibile, però, prendere due gol per due palle perse nella trequarti avversa…

CHI VA SU

FABIO PEGORIN

Lo scorso anno era partito con qualche incertezza, poi è diventato una colonna portante della solida struttura di Palladini. Ora sembra ripetersi la storia: titubante a Macerata e col Mantova, in crescita nell’ultima settimana, decisivo oggi. Chi temeva per la sicurezza della porta rossoblù dopo il forfait di Frison può rasserenarsi.

CHI VA GIU’

LE RIPARTENZE SUBITE

Va bene che gli altoatesini si sono rivelati particolarmente abili nelle ripartenze, ma subire due reti per due palle perse nella trequarti campo ospite è un po’ troppo. Ci sono meccanismi da rivedere nel contrare quelli che si definivano contropiedi, evitando soprattutto di allungarsi, lasciando troppo spazio tra i reparti.

Condividi questo post: