Samb-Forlì, le probabili formazioni: Sorrentino può tornare titolare, tra i galletti in dubbio Succi


Le ultime dai campi: le scelte di Sanderra dettate anche dalle condizioni del manto del Riviera delle Palme: Agodirin potrebbe slittare sull’esterno. Anche per Gadda qualche dubbio in attacco…

DA FORLÌ – Gadda non potrà contare su diversi elementi nella rosa forlivese quali il terzino mancino Sereni, il centrale difensivo Marco Vesi, che ha collezionato 12 presenze in questa stagione e Lorenzo Ferretti, centrocampista centrale di proprietà del Cesena. Il tecnico non sembra farne un dramma ed è alla ricerca delle migliori soluzioni: «Al posto di Sereni potrei mettere Franchetti o Carini». Un altro dubbio non legato all’infermeria: «Potrei riconfermare Succi e dargli continuità oppure farlo entrare a partita in corso concedendo spazio a Ponsat e Bardelloni. Domani deciderò».

CASA SAMB – Idee più chiare per Sanderra che, dopo un breve sopralluogo effettuato in mattinata, ha trovato il campo del Riviera molto appesantito. Per stessa ammissione dell’allenatore romano questo potrebbe essere uno dei criteri da prendere in considerazione nel momento in cui ci sarà da decidere l'undici titolare. Sanderra può sorridere: c'è tanta concorrenza ed ha l’imbarazzo della scelta con tanti giocatori in forma e pronti a scendere in campo. Chi è certo della maglia è Loris Damonte, che tornerà ad essere scudo della difesa guidata da Mori e Radi mentre qualche dubbio in più potrebbe esserci nel reparto offensivo: potrebbe trovare un posto Lorenzo Sorrentino, mentre Agodirin slitterebbe al posto di Di Massimo, giocatore più tecnico che soffrirebbe il gioco aereo obbligato dal terreno di gioco allentato.

LA PROBABILE FORMAZIONE – Samb (4-3-3): Pegorin; Rapisarda, Mori, Radi, Pezzotti; Sabatino, Damonte, Lulli; Mancuso, Sorrentino, Agodirin.

Domenico del Zompo

Condividi questo post: