Samb, conclusa l’attività del settore giovanile. Un’annata doppiamente difficile



Cala il sipario definitivamente sulla stagione 2020/21 della Samb. Quella della prima squadra, naturalmente, si era conclusa più di un mese fa col match di play off in casa del Matelica (dal prossimo anno Ancona-Matelica). Negli ultimi giorni, però, è arrivato il rompete le righe anche per i ragazzi del settore giovanile.

Un’annata doppiamente difficile per i piccoli del vivaio sambenedettese, che hanno fatto fronte ai grandi disagi provocati dalla pandemia e al complicato contesto societario che ha riguardato nei mesi scorsi il club di viale dello Sport. Ad ufficializzare la conclusione della stagione 2020/21 è stata la stessa Samb, con una nota pubblicata sui suoi canali ufficiali.

E’ terminata ufficialmente la stagione anche per il nostro settore giovanile e per le nostre formazioni femminili. E’ stato un anno difficile, segnato da diverse problematiche che hanno reso il cammino di tutti faticoso e pieno di ostacoli. Ma proprio nelle difficoltà, i dirigenti, lo staff tecnico e tutti i collaboratori hanno trovato la forza di compattarsi e di andare avanti fino alla fine, più uniti che mai, non facendo mai mancare nulla alle atlete e agli atleti. A loro vanno i nostri più sinceri complimenti e un immenso grazie. Un ringraziamento speciale poi a tutti i genitori per la costante vicinanza, ai tifosi, agli sponsor e all’Accademia del Calcio che si è messa al fianco del nostro settore giovanile fornendo supporto tecnico e logistico alla ripresa delle attività. Buone vacanze a tutti voi, ci si vede presto.


TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB


Commenti
Condividi questo post: