Samb, campi d’allenamento: a Stella di Monsampolo lavori in un mese



SAMB, UFFICIALE SIMONE LAVILLA

La Samb avrà il suo quartier generale a Stella di Monsampolo, ma Domenico Serafino vuole fare veloce. Nei piani del presidente rossoblù c’è disputare la preparazione atletica in vista della stagione 2020/21 nel rinnovato impianto che si trova a ridosso della Salaria. Ecco perché, una volta raggiunto un accordo di massima con l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Massimo Narcisi si sono messi in atto i primi lavori. Per riqualificare l’area e renderla utilizzabile, almeno per il campo di calcio ad undici, ci potrebbero volere tra i 20 e i 30 giorni. Ma i lavori previsti dall’accordo tra la Samb e il Comune di Monsampolo prevedono anche la realizzazione di un campo di dimensioni minori (per calcio ad otto) e la realizzazione di spogliatoi ed altri uffici. Una volta che queste operazioni saranno completate società e pubblica amministrazione torneranno a confrontarsi su tempi e modalità della gestione del centro sportivo.


Condividi questo post: