Samb Basket e Grottammare Basketball istituiscono un fondo di solidarietà



Dopo l’emergenza, è tempo di ripartire. Siamo a conoscenza che i problemi e le incognite saranno tante per tutti.

Per questo motivo, i Consigli Direttivi di Scuola Basket Sambenedettese e Grottammare Basketball hanno deciso di istituire il Fondo di Solidarietà “#ioRESTOinSQUADRA”.

Un progetto importante e molto ambizioso, che dedichiamo a tutte quelle famiglie che a causa della crisi, rischiano di non poter far riprendere o iniziare l’attività sportiva ai loro figli e alle loro figlie. Il fondo dunque aiuterà chi è in difficoltà nel sostenere la spesa per la quota annuale di partecipazione agli allenamenti e alle partite della prossima stagione.

Il nostro obiettivo è quello di non perdere nessuno dei nostri ragazzi e ragazze” spiegano i Presidenti delle due associazioni, “per poter riprendere l’attività in palestra ancora più numerosi e con maggiore energia e passione”.

La Sambenedettese Basket è dal 2016 associazione sportiva di Promozione Sociale riconosciuta a livello Regionale, svolge numerose attività tutela dei più deboli e per gli svantaggiati: per i ragazzi in condizione di indigenza l’attività è e sempre sarà gratuita. La Sambenedettese Basket ha riqualificato e gestisce insieme all’associazione di quartiere “Rialto Croce”, il “Parco Cerboni”, costruendo al proprio interno da zero un campo da Basket utilizzato gratuitamente tutto l’anno dalla comunità.

Quest’anno è però necessario fare un ulteriore passo avanti data la situazione contingente: per inaugurare il fondo i soci fondatori di Sambenedettese Basket e della neonata Grottammare Basketball, hanno già provveduto al versamento di 3 mila euro.

Il fondo “#ioRESTOinSQUADRA” è quindi un progetto lanciato da Sambenedettese Basket e Grottammare Basketball, ma che mira a coinvolgere tutte le realtà del nostro territorio, dalle aziende alle famiglie, dalle istituzioni ai privati; l’intera somma proveniente dal 5xmille sarà devoluta a questo fondo.

L’intera somma raccolta sarà utilizzata soltanto per l’aiuto economico alle famiglie in difficoltà; Sambenedettese Basket e Grottammare Basketball garantiranno il totale anonimato a chi chiederà di usufruire del fondo, dando però al contempo un resoconto complessivo.

Il Comune di San Benedetto del Tronto, nelle figure dell’Assessore per le Politiche Sociali Dott.ssa Emanuela Carboni ed il Dirigente Comunale Dott. Antonio Di Battista ha inoltre ritenuto questa iniziativa meritevole del Patrocinio Comunale in quanto “di grande rilevanza in termini di interesse pubblico e sociale”.

L’invito e l’appello è rivolto in modo particolare alle attività produttive che possano aiutare tante famiglie a sostenere la pratica sportiva dei propri figli. In palio c’è una vittoria che ha un valore incommensurabile.


Condividi questo post: