Roselli: «Sudtirol organizzato e propositivo, non dovremo sbagliare niente»



La Samb torna di scena al Riviera delle Palme e lo fa contro il Sudtirol reduce dall’impegno di Coppa Italia a Torino. Un incontro ricco di insidie (ad esempio gli infortuni) in cui la squadra di Giorgio Roselli andrà a caccia della seconda vittoria consecutiva dopo l’exploit di una settimana fa in casa della Virtus Verona. L’allenatore umbro ha presentato così la sfida contro i bolzanini:
«Il 3-5-2 del Sudtirol è molto organizzato, giocano insieme da due anni e sanno bene quello che fanno. Ho fatto vedere molti video ai miei ragazzi e spero che sappiano fare le cose giuste. Loro hanno questa prerogativa di sapere per tempo come fare le cose: è una squadra propositiva che sa leggere le partite. La preoccupazione maggiore è quella che avevamo dall’inizio di questa avvntura: abbiamo cinque giocatori fuori e siamo in po’ in difficoltà. Abbiamo lavorato sul diminuire le loro qualità accentuando i loro difetti, poi la partita ci dirà se siamo stati bravi».

Redazione


Condividi questo post: