Roselli coi piedi di piombo, ma: «A Vicenza con più fiducia»


Saranno diverse le sorprese in campo contro il Vicenza di Colella. I biancorossi sono reduci dalla sconfitta esterna contro l’Imolese. Giorgio Roselli non si fida e, nell’abituale conferenza pre-partita, spiega:

«Non so cosa aspettarmi dalla partita di domani, ad esempio contro il Pordenone siamo andati al di sopra delle aspettative. Andiamo con i piedi di piombo. Ora c’è più fiducia, siamo più competitivi anche se c’è un calendario che ci dimostra che queste cose potrebbero non bastare. Sarà scontato che faremo un errore, ma lo faranno anche gli altri… Giocheremo per tre risultati, fino a qualche mese fa non l’avremmo fatto».


Condividi questo post: