Rizzo mette in guardia la Samb: «Gara fondamentale per proseguire un cammino»


Il Via del Mare sarà pieno: «Inutile stare a sottolineare più di tanto. Come è stato per loro giocare davanti al loro pubblico, così sarà per noi domani. Quando sei in campo senti i tuoi sostenitori che ti spingono»…

Al Via del Mare domani sarà una bolgia, merito dei 7mila tagliandi venduti ai tifosi leccesi:
«Inutile stare a sottolineare più di tanto. Come è stato per loro giocare davanti al loro pubblico, così sarà per noi domani, quando sei in campo senti i tuoi sostenitori che ti spingono. Dovremo essere una squadra di personalità, che deve essere abituata ad un certo tipo di partite».
 

Un Lecce comunque in salute:
«Quella di domani – conferma il tecnico tra le colonne del sito ufficialeè una gara fondamentale per proseguire un cammino, iniziato con il vecchio allenatore nove mesi fa e con me da venti giorni. Sugli undici da mandare in campo domani dovrò fare delle valutazioni approfondite per vedere quanto hanno ancora da spendere a due giorni di distanza da un impegno intenso. Non ci sono particolari problemi, ieri tutti i calciatori stavano abbastanza bene».

Ma la Samb ha saputo mettere in difficoltà i giallorossi:
«Ho rivisto la gara di domenica e confermo la valutazione del post partita, la squadra è rimasta compatta, abbiamo concesso due ingenuità, di cui una pagata a caro prezzo».

Domenico del Zompo

Condividi questo post: