Riviera Samb Volley, i ragazzi di Netti si riscattano: 3-0 alla Sabini Castelferretti



Il sabato delle prime squadre Happy Car Samb Volley è stato contraddistinto dal riscatto degli uomini di Netti, vincenti per 3-0 sulla Sabini Castelferretti. Happy Car ora al terzo posto del girone playoff di D, con Monte San Giusto a punteggio pieno. Sabato di Carnevale, ma al PalaCurzi si scherza poco. A scendere in Riviera è stata la temibile Castelferretti, squadra giovane ma già in grado di chiudere al primo posto la regular season e di vincere la prima partita di questa seconda fase.
Ad attenderli, i rossoblù del presidente Bianconi chiamati ad una prova convincente e ad un pronto riscatto dopo il passo falso di Monte San Giusto.
Con Lampa out per infortunio, Netti ha rispolverato un redivivo Colli, che risponde “presente” alla chiamata del coach.
Le scorie della prima (ed unica) sconfitta, si fanno sentire nella prima frazione, nella quale i locali partono contratti e vanno anche sotto nel punteggio prima di un bel “colpo di reni” che rimette sui giusti binari la gara. Nel secondo e terzo parziale l’Happy Car ha ritrovato lo smalto dei giorni migliori, concedendo agli ospiti 21 punti in 2 set.
Una prova corale tanto invocata dal coach in settimana che riapre i giochi per la vetta della classifica e restituisce il buonumore allo spogliatoio, in attesa delle due ostiche trasferte a Caldarola e a Fano.
Per alimentare sogni di gloria sarà indispensabile “rubare” quanti più punti possibili in trasferta.


Condividi questo post: