Riviera Samb Volley: i ragazzi di Netti battono Appignano e festeggiano il primo successo


Ancora l’ostica Appignano sulla strada della RSV; dopo il successo casalingo al cardiopalma del maggio scorso che consentì ai locali di accedere ai play-off per la serie B, ancora una vittoria per i rossoblù. Il risultato finale di 3-1 (25-16; 25-22; 22-25; 25-15) incorona la prestazione dei sambenedettesi e porta i primi tre punti in alla formazione di coach Netti nel campionato regionale di Serie C maschile.

Un inizio di match giocato punto su punto, con l’equilibrio del primo set spezzato dalle bordate dai nove metri di Corsi, capace di un filotto di ace che crea un solco impossibile da richiudere per gli azzurri maceratesi. Copione simile nella seconda frazione, cominciata subito bene per i ragazzi di Coach Rocco Netti, sempre aggressivi al servizio e in grado di contenere la reazione degli ospiti capitanati dal sempre valido Cenci.

La reazione degli ospiti però arriva ancora più impetuosa nel terzo parziale, complice un calo di tensione nelle fila rossoblù, che nonostante gli innesti di Panella, Di Salvatore e Marcatili non riescono nell’impresa di riacciuffare il set. Altrettanto importante lo scatto di orgoglio dell’Happy Car nella quarta ed ultima frazione di gioco, che grazie agli attacchi di Cruciani, Cameli e del solito Corsi mettono in cassaforte i primi tre punti di questa lunga, impegnativa e avvincente nuova stagione.

Temevamo molto questo incontro per diversi motivi: il valore degli avversari, la loro voglia di rivalsa dopo lo smacco di qualche mese fa, il bisogno di iniziare con il piede giusto contro una diretta concorrente” – ha commentato al termine del match coach Netti. “Da segnalare la convincente prestazioni, specie in difesa, del giovane libero Paoletti. Dovremo lavorare ancora sulla tenuta mentale per evitare questi pericolosi cali di tensione che già in Coppa Marche contro Ascoli ci sono costati un set; se vorremmo davvero dire la nostra in questa stagione, dovremo fare anche della continuità di prestazioni la nostra arma vincente”.

Prossimo impegno per la RSV sabato prossimo, 30 ottobre, in trasferta in quel di Montegiorgio, con i fermani che ieri hanno subìto la prima sconfitta stagionale, perdendo 1-3 contro la F.e.a. Telusiano Volley.

Queste le formazioni scese in campo:

RSV: Cameli, Cicchi, Corsi, Cruciani, De Gregoriis, Di Salvatore, Gasparrini, Ignazi, Lampa, Marcatili, Oddi, Panella, Paoletti (All. Netti)

Aurora Volley Appignano: Bravi, Cenci, Ciccalè, Coppari, Cotognini, Gobbi, Lamanna, Maccaroni, Nardi A. , Nardi M. , Paolantoni, Pastocchi, Serafini, Uncini (All. Nardi A.)

Commenti