Ripescaggi: il contributo si riduce a 250mila euro. 150 per la Serie D


Nel corso del Consiglio Federale di martedì 7 sono stati illustrati i criteri per i ripescaggi dalla Serie A fino all’Eccellenza: dimezzato il contributo richiesto per la Lega Pro…

Non si è parlato soltantop del nuovo format per i play off di Lega Pro (qui trovate l'articolo) nel corso del Consiglio Federale che si è svolto martedì 7 a Roma. I vertici del calcio italiano hanno anche illustrato quelli che saranno i criteri per il ripescaggio nei campionati che vanno dalla Serie A fino all'Eccellenza. Questi i contributi che saranno richiesti alle società.

RIPESCAGGIO IN SERIE A: 5 milioni di euro

RIPESCAGGIO IN SERIE B: 1 milione di euro.

RIPESCAGGIO IN LEGA PRO: 250mila euro.

RIPESCAGGIO IN SERIE D: 150 mila euro.

RIPESCAGGIO IN ECCELLENZA: 50 mila euro.

Sensibilmente diminuito, dunque, il contributo richiesto il ripescaggio in terza serie. Discorso, questo, che potrebbe interessare particolarmente a realtà come il Fano che sperano nel salto di categoria nel corso dell'estate.

Condividi questo post: