Rinnovi e futuro, Andrea Fedeli: «C’è una buona base. Miracoli? Vicino alla B»


Per quanto difficile in questo preciso momento è ora di guardare già al futuro. Il futuro della Samb sta già in una rosa, in gran parte, confermata dai contratti pluriennali già sottoscritti nella scorsa stagione. Pegorin, Ceka, Candellori, Bove, Di Massimo, Mattia sono già un attivo immobilizzato del club. Andrea Fedeli spiega:

«Gli unici non under con un pluriennale sono Stanco, Rapisarda e Miceli. Poi c’è il discorso Miracoli con cui la strada verso il rinnovo si complica dal momento che sta aspettando una chiamata dalla Serie B».

Condividi questo post: