Reginaldo, si allunga l’attesa per i documenti


Un caso infinito quello che riguarda il tesseramento dell’attaccante brasiliano, che ancora non è riuscito ad ottenere la cittadinanza italiana. C’è tempo fino al 31 marzo per tesserarlo…

Sarà una vera e propria corsa contro il tempo quella che dovrà fare la Samb per ultimare il tesseramento di Reginaldo. Il brasiliano, infatti, non è riuscito ancora ad ottenere la cittadinanza italiana, nonostante tra lunedì e martedì si sia anche recato a Roma per sbrigare le ultime pratiche burocratiche. I documenti, che tramite posta elettronica dovevano pervenire al segretario della Samb Giancarlo Palma, non sono ancora arrivati, dunque l'attesa non fa che allungarsi. Ritardi che, stavolta, sarebbero dovuti al Ministero dell'Interno, nelle ultime ore alle prese con tutte le conseguenze lostiche che hanno seguito gli attentati in Belgio di martedì. L'attesa continua mentre si avvicina il 31 marzo, giorno entro cui il tesseramento dovrà essere necessariamente perfezionato. Quella di Reginaldo e ella Samb, duqnue, sarà davvero una corsa contro il tempo.

Redazione

Condividi questo post: