Reggiana: per la Samb recuperati Marchi e Cesarini ma Menichini è in appresione per Riverola


Le ultime dall’Emilia sul fronte infortuni: i due attaccanti dovrebbero essere a disposizione del tecnico per la trasferta di San Benedetto, ma ci sono altre situazioni da monitorare…

Può sorridere, mister Leonardo Menichini, che per la trasferta di San Bendetto potrà tornare a contare su due pedine di fondamentale importanza. Ettore Marchi, dopo una settimana travagliata in cui ha preso parte solo a qualche spezzone di allenamento, ha smaltito il fastidio che lo ha tenuto lontano dal campo nel derby contro il Mantova mentre è quasi al top della condizione l’attaccante Alessandro Cesarini: per lui una distorsione al ginocchio rimediata nella gara contro il Mantova, comunque smaltita. Da monitorare, invece, altre situazioni che fino ad ora hanno tenuto l’ambiente in apprensione: Martì Riverola difficilmente potrebbe recuperare entro domenica, mentre ci sono sensazioni positive sull’estremo difensore Simone Perilli, che non dovrebbe tuttavia tornare immediatamente titolare lasciando ancora al collega Narduzzo. Maltese e Lombardo, in settimana, hanno sempre svolto lavoro a parte con diverse sedute in piscina per recuperare, rispettivamente, da una infiammazione al ginocchio e da una distorsione alla caviglia.

Domenico del Zompo

Condividi questo post: