Raffica di penalizzazioni: c’è anche il Mestre, esulta la Triestina


Il Tribunale Federale Nazionale ha sanzionato 6 società di Lega Pro, tra cui una del girone B, per violazioni CO.VI.SO.C.: 10 punti di penalizzazione al Matera (Girone C), 6 al Siracusa (Girone C) e all’Akragas (Girone C) e 2 punti a Mestre (Girone B), Piacenza (Girone A) e Gavorrano (Girone A).

Misure, queste, che stravolgono le rispettive classifiche a 90′ dal termine del campionato: il Mestre, ad esempio, era certo della qualificazione ai play off, mentre ora (passato da 46 a 44 punti) rischia di essere scavalcato da Triestina e Ravenna (42 punti), mentre è già stato superato dal Pordenone (45).

Sono stati invece prosciolti da ogni addebito il Santarcangelo e il Pro Piacenza (Girone A).

Commenti
Condividi questo post: