Prince Boateng rimborsa con bonifico un fantacalcista sambenedettese



Ha fatto il giro del web, e non solo, la storia di Renato Nepa, 36enne di San Benedetto che aveva perso Kevin Prince Boateng al suo Fantacalcio con amici dopo il trasferimento del Boa dal Sassuolo al Barcellona. In maniera scherzosa e goliardica il tifoso ha chiesto un rimborso al calciatore, che però la cosa l’ha presa sul serio, tanto da disporre un bonifico bancario sull’IBAN comunicatogli. L’importo, qualche centinaia di euro, verrà devoluto in beneficenza da Roberto, che è balzato anche agli onori della cronaca nazionale. In un’intervista alla Gazzetta dello Sport ha detto, tra le altre cose, che ora il suo obiettivo è incontrare Boateng (con un viaggio a spese proprie) e regalargli “una maglia della Sambenedettese”.

Redazione


Condividi questo post: