Porto d’Ascoli, Alfonsi: «Non abbattiamoci per la sconfitta, è solo la prima gara»


L’esordio del Porto d’Ascoli nel campionato di Eccellenza 2018/19 non è stato positivo con la sconfitta subita al ‘Ciarrocchi’ per mano della San Marco Lorese. Mister Alfonsi pone ancora l’accento sui tanti errori difensivi che hanno determinato difatto il KO: «Dobbiamo lavorare tanto perché commettiamo un sacco di errori in difesa e puntualmente becchiamo gol. Abbiamo subito tre gol su altrettanti calci piazzati.

Purtroppo questa è una cosa grave perché anche durante le gare amichevoli delle scorse settimane si sono ripetute queste disattenzioni difensive sulle quali puntualmente siamo stati puniti. Dobbiamo continuare a lavorare e non abbatterci anche perché si tratta solo della prima partita. Abbiamo avuto delle occasioni per chiuderla dopo il nostro vantaggio poi non segnando è chiaro che tutto si complica.

Abbiamo avuto Gaeta a mezzo servizio perché durante la settimana non è stato molto bene e non poteva giocare tutti i novanta minuti. L’ho fatto entrare nell’ultima parte della gara e aveva trovato anche un gol che gli è stato annullato. Insomma è andato tutto storto».

Questa sconfitta può servire per far capire a chi c’era all’anno scorso che questo è un altro campionato e cosa è stato fatto è da dimenticare?

«E’ dal primo giorno del ritiro che ripetiamo che lo scorso anno abbiamo fatto una cosa bellissima ma ormai è alle spalle e dobbiamo dimenticarlo in fretta. Sono sicuro, però, che anche in questa stagione ci toglieremo delle grande soddisfazioni».


Condividi questo post: