Pokerissimo Atletico Piceno, Sangiustese vittoria di misura


Il punto sul campionato di Promozione, girone B. In coda si accorcia la classifica, con ben sette squadre racchiuse in cinque punti. Pazzi e compagni si confermano davanti a tutti, subito dietro la Lorese…

Vincono le prime tre della classe che iniziano a staccare il gruppo delle inseguitrici capitanate dal Portorecanati. Nessuna vittoria in trasferta e tre pareggi al termine della nona giornata del campionato di Promozione, girone B.

Cinque reti e cinque marcatori per l'Atletico Piceno, di per se è già motivo di soddisfazione, ma quando servono per battere la rivelazione Muccia, si caricano di altri significati. Nella brillante gara giocata al comunale di Castel di Lama, passano in vantaggio i padroni di casa con Iachini e raddoppia Gridelli. La prima frazione si chiude con un contestatissimo calcio di rigore assegnato agli ospiti e trasformato da Mulinari. La ripresa è a tinte verdi (casacca utilizzata dall'Atletico nell'occasione) con tre reti. La prima è un preciso calcio di punizione di Coccia, infila poi D'Angelo, ben appostato su una ribattuta per il poker. Quinta rete, sempre su calcio piazzato, realizzata da Pietrucci. Tante reti anche nella gara tra Lorese, sempre all'inseguimento della capolista Sangiustese, e Montecosaro, in lotta per un posto nei play-off. Per i padroni di casa vanno in rete Fermani, Casori, Carradori e Menchi, mentre Petruzzelli e Verdini tentano di tenere a galla il Monteco', ma senza fortuna. Gara parecchio nervosa quella che ha visto uscire vincente l'Aurora Treia contro il San Marco Servigliano: sei ammoniti e un espulso per condotta violenta. Ai padroni di casa basta la rete di Di Marino, al minuto 35, che trasforma un bell'assist di Di Francesco. Vittoria di misura anche per la Sangiustese che, tra le mura amiche, regola il Villa Musone con una rete di Cerbone. Non si fanno male Porto Potenza e Montefano che si spartiscono un punto a reti bianche. Pareggio, con un gol a testa, tra Portorecanati e Montottone con gli ospiti avanti in apertura di gara con Moretti, ma Storani, in chiusura di primo tempo, va a segno per il Porto e fissa il risultato sull'1 a 1. L'Azzurra Colli di mister Minuti viene inchiodata sul 2 a 2 dal Chiesanuova. Vantaggio dei padroni di casa con Crocetti su rigore e primo tempo chiuso sull'1 a 0. La seconda frazione di gioco vede una gara molto più combattuta con il raddoppio, sempre di Crocetta. Portorecanati che non ci sta a fare da spettatore e inizia il recupero andando a segno poco dopo i padroni di casa con Gentile. Gli fa eco Ulivello, su rigore, che fa rimpiangere all'Azzurra tre punti buttati al vento. In coda c'è il Porto Sant'Elpidio che risica un altro punticino stavolta ai danni del Futura '96 adesso ferma a 11 punti in coabitazione con Montefano e Villa Musone. In rete per gli elpidiensi va Cuccù che evita la sconfitta e permette, nonostante l'ultima posizione in classifica, di mantenere il contatto con gli avversari.

IL PROSSIMO TURNO – Lorese e Sangiustese chiamate, almeno sulla carta, a due impegni abbastanza agevoli che affrontano in trasferta rispettivamente Montefano e San Marco Servigliano. Il Porto Sant'Elpidio riceve in casa l'Azzurra Colli. Partita importante vista la posta in palio con i padroni di casa costretto al risultato e gli ospiti con l'obiettivo vittoria per abbandonare la zona playout. Il turno completo, la classifica e le notizie correlate qui.

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: