Pippo Inzaghi e quel legame tutto particolare col Riviera delle Palme


L’allenatore del Venezia fu protagonista dell’amichevole tra dell’11 agosto 1997 tra Juventus e Bayern Monaco, infilando Oliver Kahn. Dopo venti anni il ritorno a San Benedetto…

11 agosto 1997. Al Riviera delle Palme andava in scena l'amichevole di lusso tra Juventus e Bayern Monaco. La sfida fu un grande richiamo e sugli spalti si contarono circa 22mila persone. Fu la cronaca di una Juve padrona del campo, con Trapattoni in panchina, che mise sotto i tedeschi dal primo all'ultimo minuto. A vent'anni di distanza Filippo Inzaghi torna nello stadio sambenedettese, stavolta a giocarsi la sfida di Lega Pro contro i rossoblù, con il suo Venezia. Non può che essere legato da un bel ricordo, a quella sera, il tecnico dei lagunari, quando in campo con Del Piero, Zidane e Deschamp fece impazzire il portiere tedesco Oliver Kahn. L'attaccante piacentino si procurò prima un calcio di rigore, che Del Piero sbagliò, poi infilò la difesa teutonica al 22' approfittando di un bel lancio del compagno francese. La speranza dei tifosi rossoblù, oggi, è che il Riviera diventi fonte di ricordi agrodolci e che, vicino alla rete contro il Bayern, nei cassetti della mente di Inzaghi, finisca anche una sconfitta. 

Domenico del Zompo

Condividi questo post: