Pietro Fusco è il nuovo ds della Samb: «Ho accettato subito!»


La Sambenedettese ha ufficializzato che Pietro Fusco sarà il nuovo direttore sportivoL’accordo con l’ex direttore sportivo dello Spezia Calcio è stato perfezionato nel pomeriggio odierno. Fusco, 47 anni, originario di Napoli, prima di intraprendere la carriera dirigenziale è stato un apprezzatissimo calciatore professionista vestendo le casacche di Napoli, Empoli e Catania, solo per citarne alcune.

Il nuovo dirigente rossoblu ha rilasciato le prime dichiarazioni al sito ufficiale della società di Viale dello Sport.

Direttore si aspettava questa chiamata e conosceva già la squadra?
«No, non me lo aspettavo, ma ho accettato subito. Per chi lavora nel calcio è impossibile dire di no a una piazza come San Benedetto. Ho seguito qualche partita di questa stagione, ma sabato sarò lì e da lunedi inizierò ad entrare in contatto diretto con giocatori e staff».

Lei ha avuto un’esperienza, sempre allo Spezia, anche come responsabile del settore giovanile. Quindi immaginiamo che sappia bene come lavorare con i calciatori più giovani.
«Certo, soprattutto credo che bisogna scegliere bene i giovani da inserire in una realtà come San Benedetto, dove non si può sbagliare. Qui bisogna fare le cose fatte bene. Non vedo l’ora di iniziare a lavorare. Mercato? E’ ancora presto, ora voglio fare una valutazione più precisa possibile dell’attuale rosa, poi, in accordo con la società, decideremo se e dove intervenire».


Commenti
Condividi questo post: