Pezzotti: «L’acquisto più importante della Samb sarà Russotto»




In questa stagione è uno dei punti fermi della Sangiustese che veleggia nei primissimi posti del girone F di Serie D ma Marco Pezzotti, capitano della Samb per due anni, non dimentica i rossoblu: «La Samb ha iniziato male. – ha dichiarato al Resto del Carlino –  Succede quando cambi troppo all’interno della rosa e non si dà il tempo alla squadra di affiatarsi. L’arrivo di Roselli ha cambiato le carte in tavola, merito del tecnico e di chi lo ha scelto».

Poi dice la sua sul mercato che la società dovrebbe fare per affrontare bene il girone di ritorno:  «Il primo acquisto che deve fare la Samb, il più importante, si chiama Andrea Russotto. Ha avuto problemi fisici e ora che ha recuperato può essere l’uomo in più per il girone di ritorno. È un calciatore che ha poco a che fare con la C. Il vero Russotto a San Benedetto non si è ancora visto».


E poi: «Sono d’accordo con la società, gli over devono rimanere. Io prenderei un centrale difensivo e un centravanti. Così composta, la Samb potrà puntare ai primi 5 o 6 posti. La Ternana, infatti, si muoverà forte sul mercato e se la giocherà con il Pordenone. Poi occhio alla Triestina… Il Monza? Comprare 10 uomini a gennaio costringerà la rosa a ripartire da zero. Vedo i biancorossi dietro alla Samb».

Condividi questo post: