Per la festa promozione apre anche la Curva Sud. C’è l’ok della Questura


Ha avuto successo l’iniziativa portata avanti da società e Comune, che ha permesso di aprire in via del tutto straordinaria la Tribuna Laterale Sud, che sarà riservata agli ospiti…

Due curve per un'unica grande festa. E' arrivato nelle ultime ore l'ok della Questura per garantire lo spostamento dei tifosi della Jesina in Tribuna Laterale Sud e rendere disponibile ai sambenedettesi la Curva Sud. L'iniziativa è stata portata avanti da Samb e Comune nella giornata di giovedì che – considerando l'andamento della prevendita di circa 4000 biglietti per i supporter rossoblù – hanno pensato ad un piano B per far sì che nessuno resti escluso dalla grande festa che potrebbe accompagnare il ritorno della Samb tra i professionisti. Venerdì pomeriggio l'avvocato Andrea Gianni – accompagnato da alcuni rappresentanti del Comune – si è recato ad Ascoli dopo che alcuni funzionari della Questura avevano preso visione della Tribuna Laterale Sud, che ad oggi è inagibile. Attraverso una sorta di deroga, però, la gradinata potrà ospitare i tifosi leoncelli che domenica assisteranno al match che vedrà impegnata la loro squadra contro la capolista del girone F di Serie D. Si libera, così, un altro settore per i tifosi della Samb: la società ha pensato di ripetere l'iniziativa "A scuola di Samb" portata avanti in occasione del match con l'Amiternina.

[a questo indirizzo tutte le indicazioni della società sulla vendita dei biglietti per la Curva Sud]

Redazione

Condividi questo post: